NON SARÒ L’UNICA A PIANGERE VERO? – Prima Elementare

I bambini iniziano il primo anno di scuola elementare e noi ci sciogliamo in lacrime per questo passo così importante! … ogni mamma piange é vero? Ditemi che non saró l’unica a farlo.

Il primo giorno di scuola elementare … io me lo ricordo … o meglio me lo ricordano le foto … quel mix di sensazioni di gioia, entusiasmo, paura ed agitazione.

Ora guardo te, con il tuo grembiulino, lo zaino pronto e tutto l’entusiasmo e le paure che possono convivere nei bambini. Non vedi l’ora che cominci, ma sei anche un po’ impaurita perché sarà tutto nuovo.

Mi stupisce sempre la capacità dei bambini di prendere le cose con leggerezza.

Quindi bambina mia, spero di averti dato la certezza che tu sei meravigliosa così come sei, che la tua grande energia è un’infinita risorsa: spero che tu non permetterai a nessuno di farti sentire non in grado di fare qualcosa, inferiore o non meritevole, perchè voglio che tu abbia dentro di te la consapevolezza di poter fare tutto.

Io e papá (e Didi) sappiamo che tu sei forte e saprai affrontare questa piccola grande sfida con il tuo sorriso, con la tua voglia di fare, con il tuo coraggio da bambina di 6 anni (ancora non compiuti, a dire il vero). Ti abbiamo dato le ali per volare e le radici per rimanere, per trovare la tua strada che comincia ora che entri nel mondo dei “bambini grandi”, come li chiami tu.

A volte potrà essere difficile per te stare ferma sulla sedia per periodi prolungati, ma ricordati che, lo stare seduti, non è l’unico modo per sopravivvere, lavorare e imparare; per cui sappi che questa è solo una fase.

Ti auguro tante cose per questa tua nuova avventura: ti auguro di sbagliare, perchè è bello cadere, impari 10 volte di più rispetto allo stare in punta di piedi facendo attenzione a tutto, il trucco sta nel sapersi rialzare. In questo percorso incontrerai ostacoli, ma tu sei assolutamente in grado di superarli, di imparare a conoscere te stessa, i tuoi limiti e i tuoi punti di forza. Ti auguro non tanto di imparare poesie, ma di ascoltarle con il cuore; spero che tu possa sognare immaginando luoghi lontani da visitare mentre studi la geografia, che immagini storie di principesse e cavalieri quando imparerai la storia.

Spero che tu possa presto capire l’inutilità di paragonarsi con altre persone, perchè ogni individuo è unico ed irripetibile.

Saranno tantissime le cose che vorremmo dirti il 17 mattina mentre ci saluterai e andrai con il tuo zaino verso la maestra, ma non te le diremo, per non metterti in imbarazzo.

Vorremmo dirti che …

E’ bello vederti crescere ogni giorno di più: stai diventando una signorina e, anche se noi vorremmo che tu fossi ancora quel piccolo batuffolo paffuttello, sei il nostro piccolo grande orgoglio.

Sarà un anno difficile, tutto cambierà, ma non sarai sola: avrai noi, tuo fratello, i nonni, la zia, gli amichetti di scuola, quelli vecchi e quelli nuovi, e le tue maestre, pronte a insegnarti tante cose e a soddisfare la tua curiosità. Spero che avrai la fortuna di trovarne alcune che riusciranno a farti accendere una luce negli occhi quando ti parleranno durante le loro lezioni.

Ci saranno momenti difficili, lo sappiamo, ma insieme li affronteremo.

Ci saranno anche momenti bellissimi (e saranno di più di quelli difficili, te lo assicuro), ricordi che conserverai nel tuo cuore per sempre, anche a distanza di tanti anni.

Avrai nuove amiche, alcune di quelle vecchie le perderai per strada, sperimenterai cosa vuol dire essere amica, tra gioie e liti: quante volte piangerai con loro e quante volte riderai, come se nulla fosse successo.

Nuove sfide si presenteranno, ma tu ricordati di affrontarle sempre a testa alta, non avendo paura di chiedere aiuto e non avendo paura di negarlo a chi ne ha bisogno.

Sii gentile, educata, generosa, ma anche forte e caparbia. Difendi i tuoi pensieri e le tue idee e rispetta le idee e pensieri degli altri.

Non ti abbattere mai e sorridi sempre come fai ora!

Buon primo anno di scuola elementare Amore Mio

Vai piccola mia, sei davvero pronta per spiccare il volo e ricordati che la vita sa essere meravigliosa, abbi fiducia in lei e in te stessa per apprezzarla al meglio.

Vai e scopri il mondo con i tuoi bellissimi occhi e non dimenticarti di raccontarlo a noi quando tornerai a casa, perché il mondo visto attraverso il tuo sguardo è assolutamente unico e speciale!

Ti Amo.

Mamma (#inconverse)


Etichette: Stickerkid

Zaino: Seven

Grembiule: Siggi

2 pensieri su “NON SARÒ L’UNICA A PIANGERE VERO? – Prima Elementare

  1. Elisa ha detto:

    Ciao Sara… In bocca al lupo sia ad Anna che a te!!!! Vedrai che sarà un anno meraviglioso. .pieno di scoperte per entrambe. Comunque tranquilla… Io ho pianto la prima settimana della prima elementare… Ho piano il primo giorno della seconda ..e ho pianto il primo giorno anche quest’anno! 😂❤️

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...