ZEBRAFISH … Il pesciolino geneticamente modificato!!!

Oggi siamo stati all’ospedale Bambino Gesú … nulla di “grave” o di “diverso dal solito”, ma un semplice Day Hospital.
Solitamente ogni 6 mesi facciamo il nostro “tagliando di controllo” … Non che ci serva a chissá cosa, ma almeno riusciamo a tenere sotto controllo (che parolone) la situazione.
L’appuntamento (per tutti i bimbi) é alle 8.00 … chi prima arriva prima finisce.
Considerando che noi stamattina alle 8.00 ci siamo svegliati, abbiamo fatto tardissimo e quindi abbiamo iniziato le varie visite a metà mattinata, ma alla fine non é andata malaccio con le tempistiche.

Iniziamo con un prelievo … anzi con le torture perché il problema é che a volte ti devi confrontare con persone che non accettano i propri limiti e la cosa che mi fa inca**are di piú é che non ascoltano i genitori … MAI!
Diego, quanto a patrimonio venoso, é terribile … “il sangue é mio e me lo tengo io”“se riuscite a trovare una vena vincete un premio” … vi assicuro che é più facile trovare acqua nel deserto che una vena che non sia rotta o cicatrizzata nel corpo di Diego.
Comunque … dicevo che, alla fine, oggi non é andata poi così malaccio, giusto un paio di tentativi-buchi.
Ma io avevo già messo le mani avanti … “Solitamente viene chiamato l’anestesista perché lui é un bambino complicato”. Risposta: “No signora, prima di SCOMODARE l’anestesista proviamo noi”.
Benissimo. Due tentativi al massimo era il limite che mi ero prefissata onde evitare che il nano (incazzato già al primo tentativo) diventasse un colabrodo … e direi che alla fine abbiamo avuto culo.

Il clú (non si scrive così, ma rende bene l’idea) di questi Day Hospital per noi ormai é solo la consulenza del nostro NEUROLOGO di fiducia … perché parliamoci chiaro, in 5 anni il suo elettroencefalogramma non si é mai modificato, quindi per una come me che non crede nei miracoli … fate voi.

Però é da un anno che attendiamo dei risultati importanti (altro parolone) che riguardano l’esame genetico che abbiamo fatto.
Esame che inizialmente aveva trovato una mutazione “creata dal nulla” presente in lui ed in un altro bimbo (brasiliano) … gli unici due bimbi al mondo. Adesso pare siano stati trovati altri due bimbi nel mondo con la stessa mutazione.
Il neurologo ci ha spiegato (… e da quel momento la mia mente ed i miei pensieri hanno iniziato a vagare …) che hanno ricreato la stessa mutazione di Diego in un pesce: il ZEBRAFISH … il mio cervello si é riconnesso solo in quel momento perché é veramente il colmo per una famiglia di juventini …

Si sono accorti che effettivamente questa mutazione porta a delle alterazioni a livello cerebrale.

Io non so se voglio continuare a sapere … Non lo so … io vivo dei sorrisi di Diego … vivo del suo passo in avanti e cinque passi indietro … io vivo delle nostre giornate … vivo alla giornata e non voglio farmi condizionare da nulla né in positivo (se è vero che c’è) né in negativo.

Voglio vivere così … e tu ZEBRAFISH vedi di non incasinarti troppo il cervello con i geni mutati di Diego, ma se proprio non sai dove “sbattere la testa” … ti ospitiamo noi!

#mammainconverse

Un pensiero su “ZEBRAFISH … Il pesciolino geneticamente modificato!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...