NON POTETE SAPERLO, MA VE LO DICO IO!

Visto che nessuno mi ha taggata nel fantastico “giochino” che sta spopolando nel mondo del web … io ve lo dico lo stesso.

1) Adoro guidare … guidare tanto … guidare di notte … guidare con il buio, mi piace tantissimo e mi rilassa. E mi piace anche correre … nei limiti del ragionevole ovvio, ma non sono una di quelle “donne al volante” che non vorresti mai incontrare davanti al tuo tragitto. E se non sono alla guida … di solito mi metto così …

2) Amo il nero .. il nero è il colore dell’eleganza per eccellenza: va bene in ogni occasione, slancia la figura ed è facile da abbinare, nel mio armadio non esiste e dico non esiste un capo colorato … impossibile … ci ho provato un paio di volte presa da chissà quale raptus, ma nulla. Tant’è che il mio armadio é definito “il buco nero” dalle mie amiche … Non ci si capisce nulla. Quando mi sono ritrovata a dover sceglier il mio “abito bianco” ho avuto quasi una reazione allergica a tutto quel bianco che mi circondava, per questo la scelta dell’abito da sposa è stato il compito più difficile della mia vita.

3) Volevo fare il medico … per l’esattezza il pediatra … rimarrá il mio sogno, mai realizzato …Alcuni sogni rimangono nel cassetto: accade soprattutto in ambito professionale, quando per varie ragioni, la vita prende strade diverse da quelle che avevamo ipotizzato. Volevo fare il medico, e invece.. In qualche caso nascono rimpianti, altre volte ci si ritrova felici in un ruolo diverso da quello che si era sognato. Volevo fare il medico, ma non ho avuto il coraggio … forse perché nessuno mi ha mai incoraggiata? Forse perché tutti mi dicevano … é troppo difficile sono troppi anni lascia perdere? … Non mi sono fidata di me stessa, della mia autostima e del fatto che io ero, e lo sono ancora, sicura che ce l’avrei fatta.

4) Adoro l’ammorbidente ne userei a quintali … e se i panni non escono con il profumo che dico io … li rilavo di nuovo … 😂😂😂

5) Ho paura … ho paura di quello che non conosco … di quello che sará quando non ci saró … ho paura che possa succedere sempre qualcosa ai miei bambini … adesso … ma prima anche a mia sorella … avevo il terrore che le potesse capitare qualcosa. Ho paura e questa cosa mi limita un pochino.

6) Amo il mio carattere di adesso perché mi ha permesso di essere la persona che sono … prima ero molto più “sottona” (tradotto … ) come direbbe mia sorella … ma adesso no … prendo le mie decisioni in tutta libertà … scelgo di dire no … Non frequento le persone che “non mi vanno a genio” solo perché “bisogna frequentarle” … “Prima di giudicare la mia vita o il mio carattere mettiti le mie scarpe, percorri il cammino che ho percorso io. Vivi il mio dolore, i miei dubbi, le mie risate. Vivi gli anni che ho vissuto io e cadi là dove sono caduto io e rialzati come sto facendo io”

Ok ne ho scritte 6, ma ne potrei scrivere altre 100!

#mammainconverse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...