NON MI PIACE CUCINARE E ALLORA

Ok non so cucinare … ma non é un problema … ci pensa mio marito … mia madre … e tra poco anche mia figlia Anna … la quale vanta sicuramtente più preparazioni di carbonara di me.

Si guardano negli occhi lui e la figlia e facendo no con la testa dicono “Mamma togliti facciamo noi” … oppure … “Papá mamma non é proprio capace” … ed indicano con il pollice verso il basso.
Attenzione peró non ho mai avvelenato nessuno e se mi applico … applico … applico … applico … il risultato non é poi così male … soprattutto adesso che ho un compagno di viaggio ad hoc.

É che proprio NON MI PIACE CUCINARE.

E poi sinceramente non se ne puó più … per il mondo di oggi devi per forza saper cucinare.
Non ne posso più dei programmi di cucina che ormai spuntano in ogni dove. Non ne posso più degli chef che prolificano come funghi. Non ne posso più di ricevere consigli su come condire la pasta al burro. E non ne posso più di ricevere indicazioni su come dev’essere lavata l’insalata.

Non so cucinare, è vero. E me ne vanto. Quelle poche volte che ci ho provato ho creato qualche danno, ma nessuno é finito in ospedale per colpa mia. Certo mia figlia con il padre magia … il risottino con la zucca, il petto di pollo in salsa di …, cavolfiore gratinato al forno … con me al massimo pasta olio e parmigiano …. Ma d’altra parte non posso saper fare tutto. Lo riconosco e lo ammetto. Loro no.

L’esercito degli chef è immenso. E ognuno di loro sa fare perfettamente tutto. In realtà si odiano a morte. Parlano male l’uno dell’altro. E se potessero arriverebbero a farsi a pezzi magari usando proprio quegli splendidi coltelli adoperati per cucinare l’ultima prelibatezza: pane e pomodoro…

Io, al massimo, una sola nella vita, mi sono posta l’ardua domanda: ma nella carbonara ci va la pancetta o il guanciale? Ma poi, non trovando una risposta logicamante convincente, me ne sono altamente fregata e ho provato ad improvvisare. Il risultato non è stato dei migliori. “Mamma l’uovo va sbattuto bene … non si deve vedere il bianco” … (Anna 5 anni).
Però ho scovato un ristorantino niente male sotto casa e ho deciso di continuare a vivere nel dubbio. Anzi, di non pormi nemmeno più certe inutili domande. Non so cucinare, e allora?

Discorso a parte per i dolci … quelli si che mi vengono bene e mi piace anche farli.

#mammainconverse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...