#PITTIBIMBO88

IN…VESTIRE SUL BAMBINO?

SÌ, PERCHÉ ORA É COOL

Il mio primo Pitti Bimbo si chiude qui … è stata una giornata intensa e piena … piena di contatti … piena di volti reali e non solo dietro uno schermo … piena di abbracci e affetto … piena di nuove conoscenze, di aziende che ti ringraziano per il lavoro svolto e ti riconfermano loro testimonial.

É stata una giornata, ma il prossimo mi concederó la notte a Firenze … il Pitti Bimbo é l’evento di moda internazionale che tutti aspettano ogni anno.

Sono stata al Pitti Immagine Bimbo, il salone internazionale del childrenswear, per scoprire le tendenze moda bambini autunno-inverno 2019/2020 dei migliori brand.

Ho avuto il piacere di vedere in anteprima le collezioni e vi assicuro che sono spaziali.

Tutti noi sappiamo che Pitti Bimbo è moda, è attenzione al design, alle linee, ai tessuti. La maggior parte dei brand che espongono, salvo alcune eccezioni, non propongono capi low cost ma capi di alta qualità che hanno una storia, un concept preciso, innovazione e ricerca.

I negozi italiani e non solo del kidswear sono al centro di radicali trasformazioni e nuove sfide. Se un tempo la cerimonia era il fulcro dell’offerta, oggi avanzano sportwear e streetwear, senza contare i “marchi social”.

Chicco … la conoscete tutti, ma la novitá che mi ha colpito é stata la nuova linea di piumini in Ecodown: imbottiti con imbottitura termica Thermore, realizzata al 100% con fibre riciclate da bottiglie PET. Sostenibile, performante e versatile alla piuma che non tralascia il comfort: il piumino é caldo, leggero e incredibilmente soffice al tatto.

Il principio di Chicco anche per questa nuova collezione é “LASCIARE I BAMBINI LIBERI DI FARE I BAMBINI”.

I colori di Boboli

Il brand spagnolo, dal quale sono stata invitata personalmente, propone anche in passerella una collezione all’insegna del colore, per bambini che hanno una spiccata personalità, voglia di crescere e fare nuove esperienze.

Kuxó

100% Made in Italy

E poi c’è il Made in Italy con aziende che pensano e realizzano i loro prodotti nel nostro bel Paese coniugando innovazione all’arte della sartoria.

Così è per Kuxó che propone linee pulite e raffinate avvalendosi dell’esperienza di maestranze altamente specializzate ed utilizzando materiali di prima qualità. Anche per il prossimo inverno mantengono inalterara la semplicitá e l’atteione alla qualità. Il cachemere é sempre presente, ma a questo e alle altre materia prime di qualitá (lana e viscosa) si inseriscono il mohair, una fibra tessile ricavata dal pelo della capra di Angora.

Per le bimbe hanno pensato ad una collezione romantica con qualche animaletto in pizzo, ma anche cuoricini, farfalle e stelline.

Per i maschietti la parola d’ordine é simmetria, forme e linee ne fanno da padrone, nuovi colori vivaci, nuove linee, scacchi e piccole onde.

Per questo nuovo inverno le collezioni saranno divise da varie parole d’ordine:

  • JOYFULLY PRACTICAL: essere allegri con ironia, ma avere un look perfetto, é una sfida possibile. L’importante é munirsi di capi morbidi, avvolgenti, caldi ma colorati. Niente proibisce di arrichirli con piccoli dettagli o con il giusto abbinamento: maglie e felpe a maxi righe, pantaloni skinny e calzino rigorosamente abbinato. Per un dress code pratico, ma elegante.
  • BACK TO SCHOOL: ogni brand ha il suo stile, ma la comoditá é fuori discussione; risultare sobri senza rinunciare alle tendenze mixando jeans, tshirt, piumini e sneakers.
  • BUDDIES ROCKSTARS: Uno stile rock, fun and shock, all’insegna del dolore e dell’ironia, che prebde spunto dagli idoli del rock’n’roll, mixandoli con le tendenze piú cool del momento. Mix di anni 50 con gonne a ruota e bomberino per le bimbe; jeans e sneaker abbinati ad un ciuffo ribelle per i maschietti.

Anche per la nuova stagione il MY PARENTS’ STYLE é il look che ho preferito. É un vezzo sempre piú diffuso tra gli stilisti creare collezioni mini me o maxi you, quelle per fui i figli si vestono come i genitori o viceversa. Un fenomeno lanciato dalle star di Hollywood e che ora piace tantissimo anche a noi italiani, purché non si confondano i ruoli.

Per finire in bellezza, ho avuto il grande piacere di assistere alla mia prima sfilata! Ebbene si, sono stata invitata da Boboli per scoprire la prossima collezione autunno/inverno 2020. Le collezioni presentate di Mayoral, Boboli, TucTuc, Abel&lula … una più bella dell’altra.

Uno spettacolo bellissimo pieno di capi fantastici e bambini splendidi!

(Vi lascio il video qui sotto)

Vostra #mammainconverse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...