QUESTA CITTÀ É UNA GIUNGLA

Questa cittá é una giungla … É veramente il caso di dirlo!!!

Ieri vi ho mostrato le foto del parco vicino a scuola dei miei bambini … il famosissimo parco della caffarella di Roma … ne vogliamo parlare?
Un parco conosciuto nella Capitale … un parco davanti ad una scuola elementare … un parco dove tutti i pomeriggi i bambini vanno a giocare … ed é ridotto così … Ma in che città viviamo … Roma caput mundi… Roma uno schifo … dov’é la civiltà … vi ricordate il parco di cui vi ho parlato quest’estate? Non pretendo tanto, ma almeno che sia qualcosa di accessibile … Sono stufa di vivere in questo posto dove niente e nessuno viene rispettato.

Oggi un altro episodio … lasciamo perdere i parchi … ho portato Anna a danza … io sono una di quelle che se non ha Diego in macchina praticamente mai usufruisce dei posti disabili … evidentemente sono fatta male io perché il resto dei cittadini romani lo fa … ho cercato parcheggio per quasi un’ora e poi sfinita e non volendo far fare tardi ad Anna ho deciso di parcheggiare la macchina in un posto disabile … bene … non uno, ma ben due posti occupati abusivamente … volete sapere da chi? Da un mio collega … una persona che forse più degli altri dovrebbe sapere cosa vuol dire disabilitá visto che ci lavora ogni giorno.

Il suo bellissimo e fottutissimo studio con 4 o 5 vetrine su strada … il classico studio tutto fumo e niente arrosto … quello che ha i soldi da investire, ma probabilmente non sa neanche cosa sia fare il fisioterapista … il classico “imprenditore che gira con il macchinone sotto il” … ok dai Sara respira!!!

La sua bella macchina occupava ben due posti … ho suonato e niente … alla fine stremata sono entrata nel suo studio chiedendo di spostare la macchina cosicché potessi parcheggiarmi anche io … ed il suo segretario cosa mi dice: “signora il dottore sta visitando non possiamo disturbarlo?” … IL DOTTORE STA VISITANDOOOOO? … No vi giuro per un attimo ho sentito le gambe tremare … ho respirato e gli ho risposto: “dica al suo dottorino da due lire che siamo in primis noi che siamo del mestiere a dover sapere
il vero significato di quel parcheggio” … ho sbattuto la porta e sono andata via.

Vergogna …
Oggi #mammainconverse é arrabbiatissima

Segui sempre le 3 “R”: Rispetto per te stesso, Rispetto per gli altri, Responsabilità per le tue azioni.
(Dalai Lama)

Un pensiero su “QUESTA CITTÀ É UNA GIUNGLA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...