… LA MIA PICCOLA GRANDE DONNA …

unnamed

Ahahahahahah questa foto dice tutto…
Come la descriverebbe sua ZIA:

Lei è Anna, per gli amici “Anna Nanna“, per i pochi intimi che le stanno dietro 24h/24 “Anna la scimmia urlatrice”. (Quando lo decide lei, però, è assolutamente un’Anna Coccola…).
Farebbe la fortuna di tutti i fotografi perchè è in grado di cambiare espressione in tempi record e confondere l’obiettivo (!). Inoltre, non chiedetemi come, capisce quando le stai per fare una foto e si presta come la più affermata delle fotomodelle.
Cos’altro si sa di lei per ora? Che ha due alternative di vita future: o diventerà una bulla ladra di merendine o sarà lei la supereroina che difenderà le merendine di Diego dai bulli.
LLL

EED

Eh sì, è proprio il caso di dirlo… questa bambina bionda dal viso “angelico” e gli occhi azzurri è dovuta crescere troppo in fretta!

Anna, un nome che ho sempre immaginato per la mia figlia femmina.
Di certo non l’avrei immaginata bionda, ma va bene così… crescendo si farà una bella tinta castana 😅!!

Effettivamente quando è nata era piena piena di capelli scuri poi – boh – non saprei dirvi quando è successo… forse la nonna le metteva qualcosa nel latte?

Una cosa è certa: mi sono persa molto della mia bambina nei primi mesi della sua vita…

Per il lungo periodo passato in Ospedale all’inizio e per i mille mila ricoveri nei due anni a seguire.

Un giorno ho osservato la mia bambina… i suoi occhioni grandi… e ho notato/capito che semplicemente guardandomi sembrava mi dicesse “mamma ho bisogno di te”: in quel momento è scattato qualcosa in me.

Ok!! Sono mamma, ho due bambini, è vero, Diego non sta bene ed ha bisogno di me, ma Anna?…. Anna anche ha bisogno di sua madre ed io devo provare a staccarmi da Diego e dedicarmi a lei.
C’è voluto tantissimo tempo perché questo fosse possibile… ma da qualche mese posso definirmi pronta!

Anna ha bisogno di me… ed io ho bisogno di Anna.

Anna è una forza della natura… parla da quando ha meno di un anno (che fatica 😂)…ed ora che ne ha 4 siamo proprio a discorsi complessi e UDITE UDITE… a differenza di gente che è anche laureata NON SBAGLIA NEANCHE UN CONGIUNTIVO (tutta colpa…ehm…merito… della zia Hitler!)
(Parentesi nella parentesi…unica sola e indiscussa zia…che se non ci fosse bisognerebbe inventarla)
Anna è un peperino, Anna è brava…si…lo dico a voce alta…non mi vanto della mia bambina e sicuramente (come tutte le mamme) davanti a lei non l’ammetterò mai…ma Anna è brava…non è una bambina super capricciosa..il giusto, come tutti i bambini della sua età.
Anna è una bambina dolcissima … adora giocare in continuazione … adora andare al mare …
E poi riempie la nostra casa … è il mio sole
e ringrazio chi me l’ha mandata perché senza di lei non so se sarei sopravvissuta al dolore della malattia di Diego.
Anna è la mia forza, il mio sostegno, ma ha solo 4 anni ed io devo capire che non posso riversare su di lei tutte le mie ansie e debolezze …

A volte mi fermo a riflettere sul futuro (non fatelo mai) e penso a quale carico e responsabilità avrá nell’accudire suo fratello.
E penso che magari avrebbe bisogno di un altro aiuto, un altro fratello.

Ma poi smetto di pensare … non riesco ad affrontare questi pensieri.

L’anno scorso eravamo in macchina e la vedevo con il viso triste.
“Anna, amore, che succede?”
“Mamma sono triste perché Diego non vuole mai giocare con me e non mi vuole parlare”‘

Ora… Provate voi a spiegare ad una bambina di 3 anni che il fratello vorrebbe giocare con lei.
Provateci.
E sto male.

Anna è cresciuta troppo in fretta, Anna sta acquisendo piano piano la consapevolezza della malattia di Diego, anzi pure troppo.
Anna sa che suo fratello è un bimbo speciale e va aiutato, vuole sentirsi partecipe di tutto. Vorrebbe aiutarmi nel preparare le terapie, cambiare pannolino, aspirarlo.
Anna è gelosissima di suo fratello.
“Mamma Diego è MIO e nessuno lo deve toccare!”
Come darle torto, d’altronde sono gemelli e vi assicuro che io non ci credevo, ma è vero che i gemelli sono legati da un qualcosa di inspiegabile.

Anna, amore della mamma, che aggiungere altro…
Sei il mio sole (già l’ho detto 🙂), la mia ancora di salvezza, l’amore della mia vita
…e vedere quanto sorridi alla vita
DWEDD      d

… quanto sei bella
WDE

… e quanto sei legata a tuo fratello
WEDEW

… mi fa andare avanti in questo difficile compito che la vita mi ha presentato.
Ti amo. Tua Mamma.

c

Sara #mammainconverse

2 pensieri su “… LA MIA PICCOLA GRANDE DONNA …

  1. Annamaria ha detto:

    Mi ha commossa davvero leggere ciò che rappresenta Anna per te, della sua sensibilità seppur sia ancora una bimba. Sicuramente saprete anche nel futuro offrirvi il sostegno e l’amore di cui avrete bisogno e che sarà necessario per assistere Diego. Vi auguro davvero il meglio perché da quello che ho visto e letto siete una Famiglia Speciale ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...